Garantire un pagamento equo agli agricoltori del cacao e ai loro lavoratori.

Le aziende del cioccolato devono garantire un reddito sufficiente ai piccoli agricoltori e ai lavoratori, in modo da poter garantire una vita dignitosa a loro stessi e alle loro famiglie, in rapporto al costo della vita nei loro rispettivi paesi. Il reddito medio degli agricoltori e dei lavoratori, soprattutto in Africa occidentale, è molto inferiore al livello di povertà assoluta, che significa vivere con 1,25 USD e meno al giorno. Il reddito deve poter coprire le esigenze fondamentali dei lavoratori e delle loro famiglie, e cioè assicurare rifugio, nutrizione, acqua potabile, assistenza sanitaria, educazione, cura dei figli, tasse e trasporti. Per quanto riguarda i piccoli produttori, tale reddito si riferisce al prezzo minimo equo per i loro semi di cacao, permettendo loro di pagare un salario minimo ai lavoratori assunti. Inoltre, un pagamento equo permette ai genitori di pagare i costi per la scuola dei loro figli evitando così il lavoro minorile.